Le diverse tipologie di farine

Le farine o sfarinati, sono il prodotto che si ottiene dalla macinazione del grano tenero.

Secondo il grado di allontanamento delle parti più esterne del chicco di frumento, si possono ricavare farine di composizione  diversa che, secondo la legge  hanno anche diverse denominazioni.

Si parte dalla farina integrale passando gradualmente alla farina 2, alla 1, alla 0 e alla 00.

Le diverse farine si distinguono, tra loro, per il contenuto in amido, proteine, minerali e fibra alimentare e quindi anche per la diversa qualità nutrizionale e tecnologica.

Ad esempio la farina 00 è più ricca in amido e più povera in proteine, elementi minerali e fibra.  Al contrario, le altre tipologie di farine di frumento tenero hanno meno amido, ma un maggior contenuto in proteine, minerali e fibra alimentare.

Anche le caratteristiche visive sono diverse: la farina 00 è bianca mentre le altre farine hanno un colore gradualmente più scuro.

cucchiaini