La qualità tecnologica

Ad ogni prodotto la sua farina: la qualità tecnologica di una farina coincide con la sua attitudine ad essere impiegata nella produzione di diversi tipi di alimenti: dal pane, alla pizza, ai prodotti da forno, ai prodotti della pasticceria o ad alcune tipologie di pasta fresca.

I componenti della farina infatti – come le proteine, l’amido e gli enzimicondizionano la sua qualità tecnologica; di conseguenza, sarà necessario utilizzare farina con le adatte proprietà reologiche e funzionali in relazione sia al prodotto che si vuole ottenere, sia alla differente tecnica di lavorazione.

cesto-pane-e-dolci